Il Libro di Urantia

Pubblicato per la prima volta nel 1955 dalla Fondazione Urantia, tratta essenzialmente di una lunga rivelazione portata da esseri celesti al nostro pianeta, il cui antico nome è appunto Urantia.

Questo nome venne posto anticamente dalle Gerarchie Universali, e proprio da loro derivano i vari racconti relativi alla genesi, alla storia e al destino dell'umanità, compreso il nostro rapporto con Dio.

L'edizione presente su Gaiastraus è quella completa, un invito a leggere, riflettere, ponderare, un invito a porsi delle domande, semmai approfondire, avendo sempre bene in mente che non esisterà mai una vera apertura delle coscienze fino a quando non accetteremo la nostra vera natura, la nostra vera origine che, di certo non appartiene a questo pianeta.

 

(1.1) 0:0.1 NELLA MENTE dei mortali di Urantia — questo è il nome del vostro mondo — c’è una grande confusione sul significato di termini quali Dio, divinità e deità. Gli esseri umani sono ancor più confusi ed incerti circa le relazioni tra le personalità divine designate con questi numerosi appellativi. A causa di tale povertà concettuale, associata a tanta confusione d’ideazione, io sono stato incaricato di formulare questa esposizione introduttiva per chiarire.........  CONTINUA A LEGGERE