Logicamente, la grande bugia su medicina, energia, politica e altro. Vol I – Medicalmente

La mia storia legata a “Logicamente” comincia un giorno del 2014 quando decisi che ciò che avevo da dire necessitava di essere scritto e tramandato. Ho così cominciato questa opera che nelle mie intenzioni doveva svilupparsi in un unico volume contenente tutti gli inganni legati al titolo della collana. Purtroppo, in corso d’opera, mi sono accorta che l’opera sarebbe stata sproporzionata e i tempi per realizzarla ancora più lunghi di quelli impiegati per questo primo volume (circa tre anni). Da questa considerazione è derivato lo scorporo degli altri elementi che saranno analizzati negli altri volumi (Energia, Politica, Religione, Spiritualità e UFO (che sono strettamente legati)… e altro).

Il libro sui vaccini è anch’esso una scissione del primo volume di “Logicamente” in quanto anche questo primo volume stava assumendo proporzioni inadeguate all’opera.

Logicamente tratta dell’inganno che il popolo potrebbe subire in quei campi dove c’è un chiaro interesse legato a potere e denaro. In questo primo volume di Logicamente (Medicalmente) l’autrice tratta il settore della medicina elencando oltre cinquanta terapie che non sono considerate da quella ufficiale pur sussistendo delle chiare evidenze in merito alla loro potente efficacia. Terapie naturali come quella implementata dal dott. Max Gerson sarebbero pertanto ignorate o, ancora peggio, boicottate.

Se vuoi fare un viaggio tra le alternative a ciò che conosci, questa è l’occasione giusta. Pensa se con rimedi naturali alla portata di tutti si potesse guarire da quasi ogni malattia (compreso cancro, malattie autoimmuni, epatite C, ecc.). La Natura ci offre già tutto ciò di cui abbiamo bisogno, dobbiamo solo affidarci ad essa con umiltà e fiducia.

Se sei un sostenitore convinto dei dettami della medicina ufficiale, puoi affrontare questa lettura per sapere cosa succede dall’altra parte della barricata. Potresti renderti conto di essere ingannato senza nemmeno sospettarlo, constatando la possibilità, di altre opportunità di scelta verso il modo di nutrirti, di curarti… di pensare.

Ricorda che: “Se è vero che le religioni sono l’oppio dei popoli è altrettanto vero che l’ignoranza e l’ingenuità del popolo sono la cocaina dei ricchi e dei potenti”.

VISUALIZZA GRATUITAMENTE IL LIBRO

LOGICAMENTE-Vol.-I-Medicalmente-1

VACCINI
vaccini-finale-testatine-Fil

Il tema dei vaccini è sempre stato controverso. Nel corso dei secoli si sono succeduti periodi di intensa protesta popolare in molti continenti e le contraddizioni in tema di danno/beneficio sono lungi dall’essersi dissolte.

I nostri giorni vedono un intensificarsi delle vaccinazioni per i presupposti benefici che ne deriverebbero. Tuttavia delle nubi scurissime si addensano sulla loro reale utilità. Oggi, nelle valutazioni dei danni da vaccino non vengono considerati i casi di autismo, di SIDS (morte in culla) e di malattie autoimmuni e neurodegenerative che, secondo le istituzioni sanitarie, non sarebbero imputabili ai vaccini. Queste evidenze andrebbero, invece, analizzate con uno spirito scevro da interessi economici e personali. Tali ingenti danni collaterali, infatti, non possono assolutamente essere esclusi né, tantomeno sottaciuti.

L’analisi effettuata dell’autrice con il suo metodo logifico evidenzia l’esistenza di molti dubbi sulla reale causa di tali malattie e sul loro incremento nell’era moderna. Persino l’aumento dei casi di cancro potrebbe avere delle logifiche connessioni con l’incremento esponenziale delle somministrazioni vaccinali e con incidenti (nascosti) che scoprirete leggendo questo volume.

In sintesi, si potrebbe riepilogare il messaggio presente in questo volume con il noto detto: “Fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio”.